bann blunet gen17 728 90

CHI E' ROBERTO GENTILE

rgentile-bn.jpg

L'EDITORIALE DI...

      bann_eminds160-124.gif



T.O. DEL MESE

BOTTA & RISPOSTA

IPSE DIXIT

mazzucco-rotondo-quad.jpgÈ affidato a Gianni Rotondo il compito di condurre la rincorsa di Royal Caribbean e rompere il duopolio crocieristico italiano Costa Crociere / MSC (92% di share nel Bel Paese). Laurea in legge, 30 anni nel settore ed esperienze manageriali in Alitalia, lastminute.com, Easy Market / TUI.it e infine Atahotels, Rotondo assume ufficialmente il ruolo di direttore generale RCCL Italia, dopo tre mesi di passaggio di consegne con Lina Mazzucco. In RCCL dal 2005, spetta a Mazzucco il merito di aver decuplicato il numero di ospiti italiani sulle navi del crocierista con base a Miami e aver fatto conoscere sul mercato un brand allora poco noto. Oggi la sede di Genova di Royal Caribbean conta una trentina di dipendenti, tra vendite, marketing e commerciale, e annovera, nelle posizioni di vertice, Giuseppe D’Agostino come direttore vendite Italia (vedi ton-loghetto.gif n. 7 del 24 settembre 2010) e Roberto Pirrera come marketing manager. Tre i marchi gestiti: Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Azamara Club Cruises. L’esperienza di Rotondo, ben orientata sul business on line, fa pensare a una svolta web-oriented di RRCL, accanto a un presidio del canale agenziale, dove il duello tra Costa Crociere (azionista al 50% di Welcome Travel) ed MSC (in ballottaggio per BluHolding) potrebbe lasciare spazi imprevisti al follower americano.