bann blunet gen17 728 90

CHI E' ROBERTO GENTILE

rgentile-bn.jpg

L'EDITORIALE DI...

      bann_eminds160-124.gif



T.O. DEL MESE

BOTTA & RISPOSTA

IPSE DIXIT

preatoni ernesto“In Egitto non si corrono rischi?” chiede il giornalista de Il Messaggero. “Zero. Ce n’è come dappertutto. Dobbiamo abituarci a convivere con il pericolo, rischiamo la vita da quando siamo nati” risponde col solito piglio Ernesto Preatoni. Quello che “ha inventato Sharm El Sheikh” e che - da Miami dove si trovava - non pare tanto impressionato dai 3 turisti feriti a Hurghada l’8 gennaio, ennesimo colpo a una destinazione ormai tagliata fuori dalle rotte dei t.o. italiani. “L’ultima volta che è stato in Egitto che clima ha trovato?” sonda il giornalista. “Assoluta pace e tranquillità” replica Preatoni. “Tre feriti, stavolta...” insiste l’altro. “Un incidente a Bisceglie non va in prima pagina. Quando abbiamo un pregiudizio, siamo felici quando troviamo qualcosa che lo conferma. Il pregiudizio verso l’Egitto è inculcato nei nostri cervelli attraverso i media, e quello che avviene laggiù soddisfa i cervelli delle persone” conclude il sociologo Preatoni. Queste e altre perle nell’intervista del 10.1.2016 su Il Messaggero.