bann blunet gen17 728 90

CHI E' ROBERTO GENTILE

rgentile-bn.jpg

L'EDITORIALE DI...

      bann_eminds160-124.gif



T.O. DEL MESE

BOTTA & RISPOSTA

IPSE DIXIT

hassoun-fouad.jpgphone-e-go-logo.jpg“Stiamo lavorando in previsione dell’inverno, rivisitando la programmazione, con l’inserimento di nuove destinazioni. Phone & Go vuole offrire alle agenzie un’azienda nuova, più dinamica e flessibile” dichiara un combattivo, ma segnato, Fouad Hassoun al TTG on line. La situazione del t.o. pistoiese è grave, come riporta in dettaglio Il Tirreno. Dai 100 dipendenti del 2005 ai 50 del 2014, ai 30 attuali (causa crisi delle due destinazioni top, Egitto e Tunisia), Phone & Go Spa ha fatto richiesta di un concordato in bianco, affittato il ramo d'azienda a Phone & Go Srl e garantito la continuità operativa per l’estate, con un booking aperto 7 giorni su 7. Resta da vedere come si regoleranno le agenzie...

cannavale-fabio.jpgbravofly-rumbo-group-marchi-hi.jpgFabio Cannavale (fondatore e presidente Bravofly Rumbo Group, milanese, 48 anni, da poco con un’inedita barba brizzolata che fa molto guru) snocciola a l’agenzia di viaggi una serie impressionante di numeri: Siamo nati nel 2004 per vendere voli low cost, fenomeno che allora stava esplodendo e non aveva a ancora una piattaforma di vendita. Ora Bravofly Rumbo vende servizi per 1 miliardo di euro all’anno, a quasi cinque milioni di clienti, con i portali Bravofly.com (in 14 versioni), gli spagnoli Viajar.com e Rumbo.es, il metasearch francese Jetcost.com, Crocierissime.it, Viaggiare.it  e recentemente DoveClub, joint-venture RCS Editori, travelclub per i lettori di Corriere.it. Vendiamo ancora voli, ma sempre più turismo, hotel, transfer, rent-a-car, parcheggi e servizi accessori. Abbiamo la migliore tecnologia per il prodotto generalista, con un dynamic packaging avanzato che ogni notte crea 40 milioni di pacchetti flessibili. Abbiamo 26 fornitori globali solo per il prodotto alberghiero. Ma soprattutto sui nostri pacchetti ci assumiamo ogni responsabilità di legge, perché siamo tour operator veri. Ai tempi della nube vulcanica islandese abbiamo assistito tutti i nostri passeggeri negli aeroporti. Abbiamo centinaia di operatori che al telefono garantiscono assistenza e vendono al consumatore finale. Distribuiamo pacchetti di operatori terzi, Eden ad esempio, e  siamo fulfiller per alcune grandi agenzie e network. Vendiamo crociere per una trentina di milioni all’anno”. Più integrati di così, altro che semplice OLTA...

 

Ci sono molte farmacie online affidabili. Ma molti non sono farmacie affatto. Ci sono malattie variante in cui le persone preferiscono ottenere farmaci da siti web. Come tutti gli altri farmaci, Kamagra è anche classificato secondo del suo ingrediente principale. Se siete preoccupati per disturbo sessuale, è forse già si conosce "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo" e "". Ciò che i consumatori parlano di ""? varie aziende lo descrivono come "". Gli uomini con disturbi sessuali hanno bisogno di un aiuto professionale. A volte i trattamenti comprendono terapia di coppia. Per ridurre al minimo il rischio di effetti partito sgradito di Kamagra Evitare l'uso di altri farmaci senza discussione preliminare con il personale sanitario. Senza dubbio, voi e il vostro medico deve determinare se Kamagra o un altro trattamento è giusto per te.

filippetti-nardo.jpg“A volte qualcuno arriva in ufficio e mi dice che girano voci su di noi. Dicono che andiamo male, che siamo in difficoltà. Ma non posso perdermi dietro a questi personaggi. È dall’83 che raccontano balle, da quando ho avviato l’azienda: raccontavano che sarei fallito in fretta. Infatti sono ancora al mio posto e agguerrito” (fonte TTG). Agguerrito lo è sempre stato, il presidente di Eden Viaggi Nardo Filippetti. A trent’anni dalla fondazione, il t.o. marchigiano è secondo solo ad Alpitour, con 353 milioni di euro di fatturato nel 2012. E alle spalle se ne è lasciati tanti, di menagrami.

 

burgio-gabriele.jpgLe dichiarazioni sono di qualche settimana fa, rilasciate durante un’intervista a TTG Italia. Ma Gabriele Burgio, da aprile 2012 presidente e a.d. Alpitour, le canta talmente chiare che val la pena rileggerlo: “Ho firmato un contratto di cinque anni e sono in Alpitour da meno di due. Non vado da nessuna parte, resto in via Lugaro a Torino. Mi rimane ancora molto da fare. Sono come un allenatore di calcio che deve ancora iniziare le stagioni migliori. Ho trovato un’azienda pachidermica. Ho fatto cambiamenti ma ne servono altri. Mi accusano di lunghi silenzi? Io parlo solo a cose fatte. Meglio stare zitti e lavorare. Prima di me qualcuno ha fatto miracoli…”. E miracoli dovrà continuare a farne anche Burgio, con l’aria che tira, e con un management praticamente nuovo.

 

Ci sono molte farmacie online affidabili. Ma molti non sono farmacie affatto. Ci sono malattie variante in cui le persone preferiscono ottenere farmaci da siti web. Come tutti gli altri farmaci, Kamagra è anche classificato secondo del suo ingrediente principale. Se siete preoccupati per disturbo sessuale, è forse già si conosce "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo" e "". Ciò che i consumatori parlano di ""? varie aziende lo descrivono come "". Gli uomini con disturbi sessuali hanno bisogno di un aiuto professionale. A volte i trattamenti comprendono terapia di coppia. Per ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali indesiderati di Kamagra Evitare l'uso di altri medicina senza discussione preliminare con il personale salute. Senza dubbio, voi e il vostro medico deve determinare se Kamagra o un altro trattamento è giusto per te.

foschi-pierluigi.jpgonorato-gianni.jpg“Ha paura per il futuro della sua compagnia?” (Silenzio. Poi un singhiozzo trattenuto). “Io piango a una domanda così. Certo che ne ho, di paura. Ma conto sulla lealtà dei nostri clienti. Noi resisteremo. Miglioreremo ancora. E una cosa così non accadrà più. Mai più.” È il passaggio più drammatico dell’intervista che Pierluigi Foschi, CEO Costa Crociere, rilascia al Corriere della Sera il 20 gennaio 2012. Il dramma della Costa Concordia è, per Foschi, umano e professionale insieme.  Ma qualcosa, anche a livello di comunicazione, non ha funzionato: riavvolgiamo il nastro all’indietro e analizziamo alcuni fatti. È la notte tra il 13 e il 14 gennaio, la nave è piegata di 80° e i 4.000 passeggeri la stanno precipitosamente abbandonando: il blog della compagnia posta due messaggi alle ore 1.00 e alle 5.00, riconoscendo la drammaticità della situazione  ed esprimendo cordoglio per le vittime. Grande immediatezza. Il giorno successivo il direttore generale Gianni Onorato si precipita al Giglio e rilascia un’improvvisata intervista tv, nella quale appare molto scosso e sconvolto per le conseguenze del naufragio. Due giorni dopo, siamo al 16 gennaio, Foschi e Onorato rilasciano la prima - e finora unica - conferenza stampa congiunta, visibile sul sito di Costa. Il 25 gennaio Foschi risponde a un’audizione al Senato, dichiarando che al largo dell'isola del Giglio è avvenuto un “tragico incidente che non doveva avvenire e poteva non avvenire”.  Il blog Costa continua a essere costantemente aggiornato. Costa Crociere, quindi, ha risposto con coraggio e coinvolgimento diretto dei vertici al dramma della Concordia. Cosa è mancato? Il calore, l’empatia, il coinvolgimento emotivo. Avremmo voluto vedere Foschi abbracciare la mamma della piccola Dayana sul molo del Giglio. Avremmo voluto vedere Onorato a Porta a Porta, a difendere a spada tratta la storia e l’orgoglio della sua compagnia contro le frecciate di Vespa. Avremmo voluto ascoltare Foschi sul GR1 delle 8 o a La Zanzara su Radio 24. Avremmo voluto vedere la foto di Onorato su un gommone dei Carabinieri, al largo del Giglio, che spiega - lui stesso - come si arriva al ponte 3. Costa è una grande compagnia, e ce la farà. I suoi manager sono seri e preparati. Ma la comunicazione moderna e multimediale vuole facce e photo opportunities che rimangono nella storia. Obama che, in maniche di camicia, visita il centro devastato dal terremoto, a L’Aquila, è un’icona. Questa icona, per la tragedia della Concordia, è mancata.

 

Ci sono molte farmacie online affidabili. Ma molti non sono farmacie affatto. Ci sono malattie opzione in cui le persone preferiscono ottenere farmaci da siti web. Come tutti gli altri farmaci, Kamagra è anche classificato secondo del suo ingrediente principale. Se siete preoccupati per disturbo sessuale, è forse già si conosce "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo" e "". Ciò che i consumatori parlano di ""? varie aziende lo descrivono come "". Gli uomini con disturbi sessuali hanno bisogno di un aiuto professionale. A volte i terapia comprendono terapia di coppia. Per ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali indesiderati di Kamagra Evitare l'uso di altri medicina senza discussione preliminare con il personale sanitario. Senza dubbio, voi e il vostro medico deve determinare se Kamagra o un altro terapia è giusto per te.