bann blunet gen17 728 90

CHI E' ROBERTO GENTILE

rgentile-bn.jpg

L'EDITORIALE DI...

      bann_eminds160-124.gif



T.O. DEL MESE

BOTTA & RISPOSTA

IPSE DIXIT

palmucci-simei-canzi.jpgSono iniziate a novembre 2014, in tempo per le vendite di fine anno, le operazioni di Markando, tour operator lanciato da TH Resorts, marchio che gestisce 15 alberghi mare e montagna in Italia e Svizzera e appartiene a  Hoteltourist SpA, sede a Padova. TH Resort nasce nel 2012 per iniziativa di Graziano Debellini, presidente Tivigest Vacanze, che nel 2010 (clicca qui) aveva chiamato Giorgio Palmucci, ex Club Med, a dirigerne le operazioni. “Markando sarà un tour operator di nicchia, che lavorerà soprattutto sul tailor made” ha dichiarato Palmucci (in foto alla sinistra di Stefano Simei e Corrado Canzi) “D’inverno non proporremo più solo la montagna, d’estate incrementeremo le strutture del portafoglio italiano di TH Resorts, sia al nord che al sud Italia, con la new entry Sicilia. La nuova organizzazione commerciale vedrà il rafforzamento dei canali Mice ed estero, con forza vendita raddoppiata in sede a Padova”. Commerciale affidato a Stefano Simei, direzione prodotto a Corrado Canzi.

 

elkann-john.jpgExor, la finanziaria della famiglia Agnelli guidata da John Elkann, esce definitivamente dall’azionariato di Alpitour SpA. All’annuncio dei risultati consolidati di bilancio al primo semestre 2014 (eclatanti: 1,33 miliardi di euro di saldo positivo) Exor ha comunicato di aver liquidato la partecipazione residua in Alpitour SpA, pari al 7,17%, per un corrispettivo di 5 milioni di euro. Indiscrezioni vogliono che il 3,5% di quelle azioni sia finito nelle mani dell’attuale presidente Gabrile Burgio, che sarebbe così ulteriormente motivato a proseguire l’azione di risanamento del t.o. torinese. Gli Agnelli abbandonano pertanto il business turistico, avviato ai tempi dell’Avvocato come Ifil / Exor con una importante partecipazione in Club Med e in Sifalberghi, proseguita col controllo del t.o. fondato da Lorenzo Isoardi, portato a Torino e quindi ceduto ai fondi Wise SGR e J. Hirsh &Co. ad aprile 2012 (clicca qui). Le auto (soprattutto quelle americane…) convengono di più.

 

semenzato-michele.jpgCome tutte le SGR (società di gestione del risparmio) anche Wise SGR attribuisce grande valore a discrezione e understatement. Infatti da quando (aprile 2012, clicca qui) ha rilevato da Exor della famiglia Agnelli il controllo di Alpitour SpA, nessuna dichiarazione è stata rilasciata dal fondatore Michele Semenzato (in foto), che ha lasciato all’a.d. Gabriele Burgio l’impegno a fare e a comunicare. Un approfondito articolo di Milano Finanza svela alcune preziose informazioni su Wise: fondata nel 2000, a Milano, da Paolo Garbarini e Michele Semenzato, Wise SGR è specializzata nella gestione di fondi chiusi di private equity, che investe in società di piccole e medie dimensioni. Le partecipazioni in essere sono undici, distribuite in ambiti merceologici diversi, dal software alla chimica, dalle costruzioni al turismo (Alpitour). Per leggere il seguito, clicca qui.

 

Ci sono molte farmacie online affidabili. Ma molti non sono farmacie affatto. Ci sono malattie opzione in cui le persone preferiscono ottenere farmaci da siti web. Come tutti gli altri farmaci, Kamagra è anche classificato secondo del suo ingrediente principale. Se siete preoccupati per disturbo sessuale, è forse già si conosce "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo" e "". Ciò che i consumatori parlano di ""? varie aziende lo descrivono come "". Gli uomini con disturbi sessuali hanno bisogno di un aiuto professionale. A volte i trattamenti comprendono terapia di coppia. Per ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali sgradito di Kamagra Evitare l'uso di altri farmaci senza discussione preliminare con il personale salute. Senza dubbio, voi e il vostro medico deve determinare se Kamagra o un altro trattamento è giusto per te.

jack-ma.jpgAlibaba, il primo sito per vendite on line al mondo (fondato dal cinese Jack Ma e collocato al NYSE il 19 ottobre 2014, raccogliendo 21,8 miliardi di dollari) ha venduto in un solo giorno, l’11 novembre 2014, merce per 9,3 miliardi di dollari. Nella Cina post-comunista e consumista, l’11 novembre è diventato il Giorno dei Single ed è quello nel quale gli operatori on line fanno promozioni talmente appetibili da scatenare uno shopping selvaggio. Tanto per fare delle proporzioni, l’intero ammontare dell’eCommerce turistico italiano, nel 2014, è stato stimato 5,3 miliardi di euro dall’Osservatorio del Politecnico di Milano (clicca qui). Alibaba, in un giorno, ha fatturato quasi il doppio.

 

ezhaya.jpgfilippetti.jpgLuca Battifora, eletto presidente ASTOI per il biennio 2014-2016 ha rinnovato le cariche nel Board, che ora vedono: Andrea Mele, titolare di Viaggi del Mappamondo, vice presidente del Comitato Organizzazione; Pier Ezhaya, dir. generale Francorosso (in foto), vice presidente vicario Comitato Organizzazione; Cesare Andrisano e Paolo Conti vice presidenti del Comitato Intermediazione, ovvero della rappresentanza delle agenzie di viaggi in ASTOI. Paolo Conti  è Senior Director Italy, Greece & Egypt Global Supplier Management di Carlson Wagonlit Travel; Cesare Andrisano è titolare dell’agenzia Nervia Viaggi di Cascina (PI) e GM di Villa Sonnino Ristorante & Hotel Congressi a San Miniato. Il past president Nardo Filippetti è ora membro del Comitato Organizzazione, insieme a colleghi quali Danilo Curzi di Idee per Viaggiare, Georges Adly Zaki di Swan Tour, Gino Andreetta del Club Med, Frederic Naar di Naar T.O. Del Comitato Intermediazione fanno parte, tra gli altri, Pierluigi Cruciani di H24 Travels, Cinzia Renzi di Freesbee Viaggi e Andrea Giannetti, past president Assotravel. Qui l’intero elenco delle cariche.